Immedisimazione nello spirito femminile

A volte

A volte
stano pochi giorni poche ore
basta poco e niente
per squarciarti l’anima spaccarti il cuore
che non rimangono che brandelli di te sparsi per casa
per le strade su ogni cosa che t’ha vissuto

Tutto l’amore perso nel gioco perverso del vivere

Che la mia luce brilla come un sole nero
e son troppo pavida per morire
troppo stanca per vivere senza di Lui.
–/–

Che nel buio nell’ombra qualcosa trafigge la paura
un filo di luce rende forma all’apparente vuoto

L’Amore non finisce con un cenno della mano
e l’averti sfiorato appena é già un dono divino…

Il dolore é la nebbia dell’anima

la mia mano tesa scompare nella bruma

Forse sto svanendo
forse son già svanita
e non sono mai esistita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...