Immedisimazione nello spirito femminile

Codesto buio

In codesto buio m’immergo come nel mio profondo ed é qui ch’io son Io veramente, tra il chiaroscuro d’immagini e le mie parole. Che il dolore di non poter essere me stessa lo tengo celato alla luce del sole e solo qualche suo raggio traspare di tanto in tanto nella luce che accarezza o colpisce le figure che accompagnan i miei versi, a ricordarmi che oltre questo spazio al contempo stesso esiguo ed immenso, c’é la vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...