Immedisimazione nello spirito femminile

Ballerina di pietra

Sono una ballerina di pietra un tempo i miei passi
erano leggeri come il pensiero dei tuoi baci
leggeri come il pensiero delle tue mani su di me.

M’offrivo a te e svanivo nell’essenza del tuo amare
scolpivi su me le tue passioni e m’infrangevo
volutamente sotto i tuoi violenti delicati colpi.

Sono una ballerina di pietra un tempo le mie dita
disegnavano archi di luce lucenti ellissi nel tempio
luce é il pensiero l’idea dei tuoi occhi su di me.

M’offrivo a te come vestale sacrificale
le mie carni il mio sudore ansimando
gemendo fremendo, io schiava ti donavo.

Sono una ballerina di pietra
scolpita nell’amore che per te proclamai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...